30 mila. E ora?
Foto di Giuditta Pellegrini

30 mila. E ora?

È passata ormai una settimana da quel sabato in cui decine di migliaia di persone hanno attraversato in corteo il Passante di Bologna, interrompendo per mezzo pomeriggio le autostrade che convergono sulla città. Una manifestazione oltre ogni aspettativa, non soltanto per il numero di partecipanti, ma soprattutto per la capacità collettiva di provare a praticare la convergenza. In questi giorni abbiamo guardato e riguardato le foto;…

Continua a leggere30 mila. E ora?

Il silenzio assordante di Lepore e Bonaccini verso i 30mila contro il Passante

Sabato 22 ottobre più di 30 mila persone hanno marciato sulla tangenziale per affermare la propria contrarietà all’allargamento del Passante di Mezzo, un progetto che devasterebbe il territorio, farebbe aumentare il traffico e crescere l’inquinamento. Dal sindaco della ‘città più progressista d’Italia’ e dal Presidente della Regione che ama auto-definirsi ‘modello’ ci saremmo aspettate/i delle parole di fronte a questa grande dimostrazione di partecipazione popolare, e…

Continua a leggereIl silenzio assordante di Lepore e Bonaccini verso i 30mila contro il Passante

Per questo, per altro, per tutto, giustizia climatica

Quando, lo scorso 27 dicembre 2021, il consiglio comunale di Bologna approvò il progetto di allargamento del Passante di Mezzo, scrivemmo che quella scelta rappresentava per l’amministrazione comunale la più pesante eredità che avrebbe lasciato al termine del proprio mandato. Perché allargare un’autostrada urbana affossa ogni ambizione di vivere in una città carbon-neutral, e trasforma qualunque altra scelta in cura palliativa: non ci può essere ‘rivoluzione…

Continua a leggerePer questo, per altro, per tutto, giustizia climatica

Convergere per insorgere: presentata la manifestazione del 22 ottobre

E’ stata presentata questa mattina con una conferenza stampa la manifestazione in programma sabato 22 ottobre a Bologna, con partenza da Piazza XX Settembre alle 15.00. Il corteo, proposto da Collettivo di Fabbrica GKN, Fridays for Future Italia, Assemblea NoPassante e Rete Sovranità Alimentare e promosso da decine di organizzazioni, collettivi, gruppi e comitati bolognesi, si snoderà lungo un itinerario che, dopo aver aver percorso via…

Continua a leggereConvergere per insorgere: presentata la manifestazione del 22 ottobre

Convergere per insorgere: come immaginiamo il 22 ottobre

Manca ormai meno di una settimana alla manifestazione del 22 ottobre a Bologna. È stata una lunga camminata collettiva, quella iniziata tra le ondate di calore dello scorso luglio, quando, tra un incontro e l’altro, è nata la scommessa di convocare una manifestazione a Bologna capace, ancora una volta, di sperimentare un processo – la convergenza – per un fine collettivo – insorgere. Mesi pieni di…

Continua a leggereConvergere per insorgere: come immaginiamo il 22 ottobre
La convergenza è bella perché è lo specchio della nostra insufficienza
Foto di Michele Lapini

La convergenza è bella perché è lo specchio della nostra insufficienza

I movimenti producono da sempre nuovo lessico, o danno nuovo valore a termini che già abbiamo usato. È il caso del termine ‘convergere’, che in queste settimane è entrato stabilmente nel nostro vocabolario. Il significato – quello che ci propongono i dizionari – lo conosciamo bene; più difficile, invece, è la sua definizione politica. Convergere significa prendere un punto, e fare di quel punto il luogo…

Continua a leggereLa convergenza è bella perché è lo specchio della nostra insufficienza

Convergere per insorgere, destinazione futuro

Siamo nel pieno di una campagna elettorale nella quale le azioni necessarie per affrontare la crisi climatica sono, ancora una volta, piegate alle logiche del mercato. Da ogni angolo ci sentiamo ripetere che sono necessari rigassificatori, inceneritori, centrali nucleari, nuove grandi opere e più asfalto: e tutto ciò è presentato come ‘sostenibile’, parola diventata passepartout per mascherare qualsiasi scelta dannosa come orientata alla transizione ecologica. Ne…

Continua a leggereConvergere per insorgere, destinazione futuro

No Passante Trek: le foto

Centinaia di persone hanno partecipato sabato 3 settembre alla marcia 'I sollevamenti della Terra' e al No Passante Trek e, dopo essersi incontrati all'ingresso n. 6 della tangenziale, hanno bloccato per più di mezz'ora la rotatoria Consiglio d'Europa. Il percorso di convergenza verso la manifestazione del 22 ottobre a Bologna muove così i primi passi. Per restare aggiornate/i, seguiteci su questo sito, sui social o sul…

Continua a leggereNo Passante Trek: le foto

INVITO. Convergere per insorgere: il 22 ottobre, a Bologna

Collettivo di Fabbrica GKN, Fridays for Future, Assemblea No Passante Bologna, Rete Sovranità Alimentare Emilia-Romagna lanciano l'invito per una manifestazione di convergenza il prossimo 22 ottobre a Bologna. Pubblichiamo di seguito l'appello per costruire il percorso di mobilitazione. “E’ l’ora della convergenza, di sovrastare con le nostre voci unite ogni “Bla Bla nocivo”, per uscire dalla testimonianza e insorgere”. A partire da queste parole, lo scorso…

Continua a leggereINVITO. Convergere per insorgere: il 22 ottobre, a Bologna

I sollevamenti della Terra in marcia

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:
  • Tempo di lettura:3 minuti di lettura

Per dire NO a opere inutili e imposte; per dire NO al nuovo impianto di risalita al Corno alle Scale; per dire NO a nuove cementificazioni per la logistica in pianura; per dire NO all’allargamento della Tangenziale-autostrada a Bologna. Per dire SÌ all’agricoltura di prossimità; per dire SÌ a restituire risorse a una buona sanità pubblica, per dire SÌ a una mobilità davvero sostenibile, per dire…

Continua a leggereI sollevamenti della Terra in marcia