Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Verso il Meeting europeo per la giustizia climatica: testimonianze di mobilitazioni territoriali.

9 Marzo | 18:30 20:30

Il 13 marzo è in programma a Vicenza il Meeting europeo per la giustizia climatica al quale parteciperanno delegazioni da tutta Europa, con l’obiettivo di costruire, dopo due anni di pandemia, uno spazio europeo di discussione collettiva per il movimento climatico. La crisi climatica colpisce l’intero Pianeta, anche se spesso le conseguenze delle attività dei Paesi più ricchi si scaricano principalmente sulle comunità più povere. D’altra parte, le lotte per garantire un futuro degno all’umanità hanno coinvolto milioni di giovani in tutto il mondo, con alcune esperienze esemplari anche in Europa.


A Bologna, l’emergenza climatica è soprattutto oggetto di propaganda istituzionale, mentre i movimenti sembrano in ritardo nell’elaborare proposte politiche e strategie per fare della città uno dei luoghi nel quale praticare il conflitto climatico. Tuttavia, esistono una pluralità di gruppi attivi su queste contraddizioni, e gli ultimi mesi hanno visto crescere la mobilitazione contro l’allargamento del ‘Passante di Mezzo’, il maggior simbolo del tentativo dei governi di non mettere in discussione lo status quo spargendo qualche pennellata di verde per nascondere inquinamento e il depauperamento del territorio.


Ne discuteremo mercoledì 9 marzo alle 18.30 con:

  • Esteban Servat, biologo e attivista argentino, fondatore di Ecoleaks, che ha partecipato alle mobilitazioni contro il fracking a Vaca Muerta e per il suo lavoro di indagine e attivismo ha dovuto lasciare il suo paese
  • Andrea Coldy Berta, Rise Up for Climate Justice

Evento co-organizzato con SPLIT – Spazio Per Liberare Il Tempo, UTR Ecologia Politica Bologna e CUA Bologna.

SPLIT – Spazio Per Liberare Il Tempo

Via San Giacomo, 11
Bologna, 40126 Italia
+ Google Maps