Vivrai vicino a un'autostrada larga (fino a) 18 corsie

ALLARGARE IL PASSANTE DI MEZZO SIGNIFICA:

icona_auto

65 milioni di veicoli all’anno, ovvero 25 mila veicoli in più ogni giorno

icona_co2

266 mila tonnellate di C02 all’anno, ovvero + 1.850 tonnellate rispetto alla situazione attuale

Vuoi saperne di più? Leggi le nostre FAQ

«È difficile pensare che delle strade per ospitare nuove autovetture possano essere un simbolo di transizione ecologica o energetica»
Luca Mercalli
meteorologo, climatologo, divulgatore scientifico e accademico
«Si dice che la soluzione che si è adottata favorisce la transizione ecologica. 
Non è vero»
Vincenzo Balzani
Professore emerito dell’Università di Bologna, tra i fondatori do ‘Energia per l’Italia’.

E la salute?

A febbraio 2022 decine di associazioni hanno chiesto al Comune di Bologna e a Regione Emilia-Romagna di realizzare una Valutazione di Impatto Sanitario (VIS) dell’infrastruttura. Nessuno ha mai risposto alla richiesta.

Leggi la lettera di richiesta della VIS

Gli ultimi articoli sul Passante di Mezzo

Passante e mobilità nell’area metropolitana di Bologna

Come contributo alla discussione dell'assemblea sulla mobilità del 1 dicembre, il prof. Vincenzo Balzani ci ha inviato questo approfondimento sul significato dell'allargamento del Passante di Mezzo per la mobilità dell'areaLeggi tutto »

Il silenzio assordante di Lepore e Bonaccini verso i 30mila contro il Passante

Sabato 22 ottobre più di 30 mila persone hanno marciato sulla tangenziale per affermare la propria contrarietà all’allargamento del Passante di Mezzo, un progetto che devasterebbe il territorio, farebbe aumentareLeggi tutto »

Convergere per insorgere: come immaginiamo il 22 ottobre

Manca ormai meno di una settimana alla manifestazione del 22 ottobre a Bologna. È stata una lunga camminata collettiva, quella iniziata tra le ondate di calore dello scorso luglio, quando,Leggi tutto »

22 ottobre: convergere per insorgere. Lo spot video

Per affrontare la crisi climatica, contro guerra, patriarcato, precarizzazione e sfruttamento, discriminazioni e diseguaglianze, caro-bollette, cementificazione, "[…] per i diritti, l’ambiente, la salute, gli spazi pubblici e comuni, una vitaLeggi tutto »

Passante: cinque domande a cui Lepore e Bonaccini non rispondono

Perché rifiutano di fare una Valutazione di Impatto Sanitario dell’Infrastruttura? Perché non spiegano se e come l’aumento di emissioni causato dall’allargamento del Passante di Mezzo sarebbe coerente con l’impegno dellaLeggi tutto »

Passante: le bugie dell’assessore Corsini

L’assessore regionale Andrea Corsini non ha ancora letto il progetto di Società Autostrade per l’allargamento del Passante di Mezzo. Avrebbe scoperto che, secondo la stessa società, sul Passante allargato siLeggi tutto »

Le immagini satellitari mostrano che la Pianura Padana è il luogo più inquinato d’Europa. Secondo gli scienziati internazionali, se non fermeremo il riscaldamento globale, le/i nostre/i figlie e figli vivranno povertà, malattie, devastazioni.

COMPENSAZIONI

Società Autostrade dichiara che le aree di rimboscamento sono pari a 75 ettari, che assorbiranno 360 tonnellate di Co2 all’anno. Ma le emissioni totali saranno di 266.000 tonnellate all’anno. Un danno alla salute non si compensa: si previene!

TERRITORIO

L’allargamento previsto si estende per 13 km, da San Lazzaro a Borgo Panigale. 25 ettari di territorio saranno asfaltati, e il Passante sarà largo 72 metri: più di Piazza Maggiore. Non torneranno i prati: tutelare il territorio significa investire sul futuro.